APRI UN FRANCHISING

CORSI PER AUFP - Prova preliminare

Obiettivo

Scopo del corso Prova preliminare AUFP Guardia di Finanza è guidare il candidato ad affrontare la prova con facilità, fornendo tutti gli strumenti sia di conoscenza culturale che intellettivi necessari al superamento della selezione sia di controllo del proprio stato emotivo, aumentando notevolmente il grado di autostima e sicurezza dei propri mezzi.

Programma

Il corso Prova preliminare AUFP Guardia di Finanza è strutturato nelle seguenti fasi:

  1. teoria;
  2. esercitazioni (quiz) monotematiche di verifica;
  3. esercitazioni (quiz) miste con tutte le materie per fissare le relative nozioni necessarie;
  4. simulazioni d’esame.

La "teoria" prevede la spiegazione, argomento per argomento, di tutte le materie culturali previste dal bando e la esercitazione sui Test di ragionamento e logico deduttivi.
Al termine delle trattazioni di ciascuna disciplina verranno somministrati centinaia di "quesiti di verifica", in modo da monitorare il livello di preparazione raggiunto e, all’occorrenza, intervenire per colmare eventuali lacune ancora in esistenti.
Ultimata la parte teorica, si procederà dapprima con la somministrazione di questionari misti, compilati con tutte le materie del programma ministeriale, e successivamente con le "simulazioni d’esame", create sulla base di quelle effettivamente somministrate al concorso. Tali prove saranno eseguite a tempo ed adotteranno gli stessi criteri del concorso in argomento per ricreare un ambiente simile a quello del giorno d’esame. Al termine verrà effettuata la correzione singola e attribuito un punteggio alla scheda eseguita. In questo modo il candidato potrà sondare la sua preparazione e adeguarsi ai tempi, al clima e allo stato emotivo per affrontare, al momento opportuno, l’esame con la dovuta serenità.

Durata

Il candidato, in base alla propria disponibilità di tempo, potrà seguire le spiegazioni o le esercitazioni, con i questionari, tutti i giorni. Il corso, in pratica, dura dal momento dell’iscrizione fino al giorno precedente alla data dell’esame.

Frequenza

Di norma viene comunicato al frequentatore un calendario delle lezioni che prevede due o tre incontri settimanali della durata massima di tre ore cadauno, ma il candidato potrà seguire le lezioni o esercitarsi sul materiale didattico tutti i giorni.

© 2016 Nissolino Corsi Srl | P.Iva e C.F. 04680751007 | Via Gaetano Luporini, 34 - 00124 Roma